Corso monotematico

ASTROGENEALOGIA

Rossana Strika

Modulo Extra, aperto a tutti e parte di SAI Scuola di Astrologia Immaginale

Parte dei Moduli Extra di SAI, la Scuola di Astrologia Immaginale, questo corso monotematico tratta un contenuto specifico allo scopo di completare ed approfondire lo studio del percorso biennale.

OBIETTIVO DEL CORSO
Anche nel Tema Natale sono rintracciabili le eredità familiari: questo corso insegna ad individuarle e a interpretarle secondo le Leggi della Transgenerazionalità, studiando nella carta del cielo di nascita gli aspetti astrologici significativi da un punto di vista genealogico.

  1. Per noi stessi e i nostri clienti.
    Il corso offre uno strumento di evoluzione all’interno di un sistema, utile per riconoscersi cellula in un corpo familiare, portando le dinamiche contenute nel proprio tema natale da una visione egocentrica ad una sistemica.
Il sentirsi parte di qualcosa di più grande permette di lasciare consapevolmente schemi di vittimismo. Da ciò ne può conseguire la comprensione che onorare il vissuto dei propri predecessori permette di vivere appieno le potenzialità del proprio tema natale, liberandosi da meccanismi ripetitivi familiari identificabili in quelle energie che emergono con similitudine dal confronto tra i temi di nascita dei vari familiari.
L’emersione di consapevolezza sistemica attraverso l’Astrogenealogia può stimolare un percorso di crescita personale che può anche essere preso in considerazione successivamente, con lavori di gruppo o individuali ad esempio attraverso le Costellazioni Familiari o altre tecniche.
Al contrario, l’Astrogenealogia può rendersi utile anche quando ciò che emerge in sede di una Costellazione crea un impatto emotivo tale da desiderare che venga integrato in un clima di accompagnamento e comprensione, attraverso un delicato e rispettoso avvicinamento al nostro mondo interiore intercollegato a quello dei nostri Antenati.
  2. Quando sembra incomprensibile.
    
A volte alcuni comportamenti risultano inspiegabili, si percepiscono pulsioni e paura dalla portata troppo grande per essere riconducibili ad una provenienza esclusivamente personale, in questi casi si può essere in presenza di carichi familiari di cui non si ha consapevolezza.
L’Astrogenealogia può contribuire ad individuare e a dare senso a fatti esistenziali riconducibili a nodi ereditati, che ostacolano la piena realizzazione della vita stessa.
Indagando con l’Astrogenealogia può sorgere una positiva consapevolezza nel sentirsi sostenuti dai propri predecessori nell’affrontare ciò che proprio loro non hanno avuto strumenti o coraggio di affrontare durante la loro esistenza.
Può attivare quella risorsa di Amore Incondizionato che sempre è disponibile per tutti, nella comprensione e contestualizzazione del momento di vita e dell’insufficienza di strumenti a disposizione, piuttosto che di ristrettezze mentali dovute all’epoca.
Per fare un esempio, una nascita illegittima, 100 anni fa aveva un impatto di vergogna sul genitore e sul nascituro che oggi invece non ha riscontri.
Ancora, essere figlio di genitori separati 50 anni fa significava essere una mosca bianca a scuola, mentre ora le separazioni e le famiglie allargate, adottive, affidatarie sono la normalità.
L’Astrogenealogia è utile a fornire la visione concreta dell’origine energetica di una disarmonia interiore o di come si sta agendo semplicemente in base ai racconti di famiglia. Invita quindi a vedere l’accaduto secondo una prospettiva diversa, meno estremista e più adattata ai giorni nostri.
Oggi sappiamo che nelle coppie esistono sempre complicità energetiche, entrambi sono responsabili di co-creazione di un certo vissuto, anche se all’apparire solo uno dei due agisce il fatto. Per questo motivo, ad esempio, continuare a colpevolizzare un antenato proseguendo acriticamente il racconto familiare, senza comprendere le responsabilità collaterali e l’intera dinamica, può bloccare il fluire delle esperienze, anche meravigliose, che la vita avrebbe da offrirci e che respingiamo per via di giudizi affrettati.
  3. Per la crescita personale.

    L’Astrogenealogia fornisce strumenti di riflessione anche in assenza di blocchi e dolorose manifestazioni esistenziali, completando e arricchendo la comprensione del tema natale. Può portare a comprendere quali energie fossero in movimento al momento di un determinato accadimento ed in che modo queste si collegano col nostro tema di nascita. Un evento familiare fondamentale costituisce anche per i successori una sorta di lezione energetica acquisita che, una volta vista, esenta da ripetizioni fotocopiate al fine di acquisirne l’insegnamento.

PER CHI?
Il corso è dedicato agli allievi di SAI, a studiosi e appassionati di Astrologia.
E’ richiesta la capacità di interpretazione di un tema natale singolo.
Cosa devi sapere?
È richiesta la capacità interpretativa basica del Tema Natale.

CONTENUTI

1° Giornata
Questa prima giornata ha lo scopo di illustrare le basi delle regole delle eredità familiari su cui si appoggia lo studio dell’Astrogenealogia, con accenno alle altre discipline fondate su di esse: le Costellazioni Familiari e la Psicogenealogia.

  • La trasmissione transgenerazionale e la psicogenealogia
  • Jung e l’Inconscio Collettivo
  • I campi morfici (Rupert Sheldrake)
  • Jacob Levy Moreno
  • Il Genosociogramma
  • I Segreti familiari (Anne Anceline Schutzenberger)
  • Lealtà invisibili (Ivan Boszormenyi Nagy)
  • La genitorializzazione
  • Cripta e fantasma (Abraham-Torok)
  • Lutti non elaborati: Il bambino di sostituzione 
  • Il bambino riparatore
  • Il gemello mai nato
  • La sindrome di anniversario (Josephine Hilgard)
  • Nevrosi di classe (Vincent de Gaulejac)
  • Le alleanze familiari
  • Le Triadi (Alexander Jodorowsky)
  • Atti riparatori: Psicodramma e Costellazioni Familiari

2°/3° Giornata
Astrogenalogia

  • Cos’è l’Astrogenealogia?
  • Lo sviluppo dell’individuo
  • Il cambiamento del Sistema-Famiglia negli ultimi anni
  • Il Tema Natale, palcoscenico del Sistema-Famiglia
  • Indagini astrogenealogiche: i significatori familiari nel Tema
  • Asse familiare IV/X casa
  • Asse patrimoniale II/VIII casa
  • Casa XII: veicolo di memorie ancestrali
  • Aspetti particolari: Quinconce e Yod
  • Figure di sacra geometria nel Tema
  • I collegamenti con i Temi dei nostri Antenati
  • Genitori e figli: le triadi di Jodorowsky attraverso l’Astrologia
  • Esempi pratici, con l’esame di Temi Natale di personaggi yodati o familiarmente profondamente coinvolti.

Rossana Strika

Docente di Astrologia

Tecnica di Astrologia Immaginale e laboratori

Rossana Strika è astrologa e studiosa di connessioni tra Temi Natali di persone appartenenti ad epoche diverse.
Nata e vissuta a Trieste, in una realtà multietnica e storicamente importante, collabora con la scuola di Counseling olistico, Accademia di Maestria di Trieste come formatrice e consulente.
Rossana è da sempre appassionata studiosa e ricercatrice delle potenzialità di sviluppo dell’animo umano, coniugando l’amore per l’Arte astrologica con il vissuto personale in ambito familiare. E’ Counselor Olistico iscritto al Registro nazionale Siaf Italia, autrice del libro “Lo Zodiaco palcoscenico della famiglia” di prossima pubblicazione. Offre sedute individuali di interpretazione della carta del cielo dal punto di vista astro-genealogico.

Euro 300,00 (Euro 245,00 + IVA)

ATTESTATI
Il Modulo rilascia Attestato di Partecipazione editato da Durga.

DISPENSE E LIBRI DI TESTO
Le dispense sono editate da DURGA e sono comprese nel prezzo del corso. I testi che saranno indicati dai docenti sono consigliati e non obbligatori, alcuni sono anche reperibili in prestito presso la Piccola Biblioteca di Topos

AMMISSIONE
L’ammissione avviene tramite il versamento della quota di iscrizione.

PREREQUISITI
Non vi sono prerequisiti.

REGISTRAZIONI
La registrazione audio/video delle lezioni sono ammesse.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario saldare la quota d’iscrizione e la 1° rata (o rata unica scontata)
Il pagamento della quota di partecipazione va effettuato all’iscrizione, tassativamente entro le date indicate, a mezzo bonifico bancario sul conto corrente presso Fineco Bank

IBAN  IT84S0301503200000003602343

intestato a Durga Formazione di Valeria Bellesia
o di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino su appuntamento al 335/7513020, in contanti o assegno bancario.

Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti.
Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.

LEZIONI PERSE
Al fine dell’ottenimento dei riconoscimenti previsti, le assenze superiori al 5% saranno recuperate a pagamento concordando tempo e luogo con i Docenti. In alternativa a questa prassi, è possibile attendere l’edizione successiva del corso in modo da poter frequentare gratuitamente la lezione persa.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
Non è richiesto materiale particolare se non quello consueto per prendere appunti.
Le registrazioni audio sono ammesse.
Non è richiesto un abbigliamento particolare.
Le pause pranzo del corso nel weekend durano circa un’ora e sono autogestite: è anche possibile portare del cibo da casa e consumarlo in aula.
Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
N.B. La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
Solo in caso di gravi e documentati motivi di salute che obblighino l’iscritto all’interruzione del corso, sarà possibile riaccedere al corso successivamente, senza oneri e nella misura di quanto non usufruito.
In alternativa, in caso di impossibilità di partecipazione, può essere comunicato il nominativo di una persona interessata a frequentare al proprio posto, purché la comunicazione avvenga prima dell’inizio del corso.
In caso di eventuale non attivazione del corso, la quota versata sarà restituita per intero.
I contenuti e il calendario possono subire variazioni per cause impreviste. In questo caso sarà nostra premura avvisare tempestivamente i partecipanti.
Con l’iscrizione si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.