traumi-storici-psicogenealogia

Corso monotematico
TRAUMI STORICI

Modulo aperto a tutti e parte della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche®

‘”Quelli che non si ricordano del passato sono condannati a riviverlo.” March Bloch

TRAUMI STORICI

Per traumi storici si intendono quegli eventi drammatici che hanno coinvolto migliaia di persone e che hanno avuto un impatto traumatico sul singolo individuo e la sua famiglia.
Lo studio e l’analisi dei Traumi Storici ci aiuta a meglio comprendere che cosa nel passato degli antenati non si sia elaborato, risolto o concluso, ciò che ancora si ripete per trasmissione transgenerazionale, nella vita dei discendenti.

Guerre, emigrazioni, carestie, crisi economiche, catastrofi naturali sono fatti storici collettivi e comprenderne la loro portata nelle storie individuali e familiari è fondamentale in psicogenealogia : ci aiuta a fare chiarezza su parte della storia familiare diventata incomprensibile, nebulosa, inafferrabile.

 

Per esempio le tragedie vissute dalle le famiglie dei soldati che non avevano la possibilità di vedere la salma del defunto che, se non identificato chiaramente, come accadeva nei numerosi assalti in campo aperto, veniva definito “disperso”, lasciando uno spazio alla speranza che spesso non permetteva l’elaborazione del lutto. Lutti che, per questa ragione, potevano durare per tutta la vita senza mai concedere al dolore per la perdita di trasformarsi. Quindi madri, mogli, sorelle, fratelli, figli, persone che sono state considerate anaffettive perché sovrastate dal dolore, incapaci di ricollegarsi con i propri sentimenti.

Lo studio delle emigrazioni del secolo scorso verso paesi lontani, ad esempio, può essere di aiuto a comprendere le sofferenze dei nostri avi: si partiva lasciando dietro di sé la famiglia di provenienza, i genitori, i nonni, senza la speranza di ritornare per poter vedere morire i propri vecchi.
Questo peso si univa al senso di colpa di lasciare la propria famiglia, allo spaesamento e al conflitto di abbandonare per sempre le proprie origini.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Emigrazioni

    • Interne tra le regioni italiane, continentali (Francia, Svizzera, Germania)
    • Oltreoceano (Usa, Sud America)
    • Le epoche dei principali flussi migratori e i loro impatto
    • Ricerca dei dati delle persone emigrate della famiglia tramite i principali siti che hanno raccolto queste documentazioni.
  • Guerre

    • La Grande guerra, storie di soldati e famiglie, il territorio coinvolto
    • Le guerre coloniali; Libia Somalia ed Eritrea
    • La seconda guerra mondiale, la campagna di Russia, la Shoa, il mercato nero
  • Le tragedie

    • Le carestie
    • Le epidemie (influenza spagnola)
    • I terremoti
    • Le inondazioni
    • La crisi economica del ‘29
    • Le malattie vergognose (TBC)
    • Altri eventi che hanno coinvolto migliaia di persone e la cui conoscenza aiuta a comprendere certe circostanze familiari
Maura Rita Ravizza

Maura Rita Ravizza

Direttrice Didattica

Scuola di Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche®

Maura Saita Ravizza è Psichothérapeute certificata presso l’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var (Nizza-Francia).
Formazione in Psicogenealogia a Nizza presso Cathy Damiano, allieva di Anne Ancelin Schützenberger.
Ha seguito una formazione in costellazioni familiari con Farida Bennet (Francia) e ulteriori approfondimenti con Bert Ulsamer e  Ur sula Franke.
Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari secondo il metodo simboloimmaginale, certificazione riconosciuta da AISCOM, associazione italo-svizzera di Counseling.
Psico-analista clinica, certificata Iepa, Francia, ha seguito il corso intensivo di counseling strategico in azione, presso lo Strategic  Therapy Center di Giorgio Nardone.
Autrice del libro Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari Ed. Psiche2, alla sua 2° edizione e Psicogenealogia e segreti di famiglia Ed. Mursia.
E’ Trainer SIAF e Responsabile Didattico della Scuola per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Durga.

PREZZO DEL CORSO

 

Quota di partecipazione al corso monotematico
Euro 140,00

ATTESTATI E CREDITI
Il Modulo monotematico è in attesa di riconoscimento per il rilascio di ECP.
Sono rilasciati al superamento del test finale, con almeno l’80% delle risposte corrette.
Questo corso rilascia Attestato di Partecipazione Durga.

RICHIESTA ECP
Gli ECP vanno richiesti all’iscrizione con il versamento di Euro 5,00.

VEDI TUTTI GLI ECP

ATTENZIONE!
Le indicazioni relative agli ECP possono variare: ti invitiamo a prendere contatto preventivamente con la Segreteria per la verifica dei programmi e dei dettagli.

Durga ha scelto SIAF, il circuito di riconoscimento di
Counselors e Operatori Olistici più importante e qualificante in Italia.

AMMISSIONE
E’ necessaria l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, gratuita ma obbligatoria da fare online QUI

PREREQUISITI
Non vi sono prerequisiti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ESENTE IVA / FATTURA CON IVA
La quota di partecipazione va intesa come contributo associativo a fronte di Ricevuta esente IVA; chi avesse necessità di Fattura, può averla, considerando che alla quota andrà aggiunta l’IVA del 22%.

LEZIONI PERSE
In caso di assenza è possibile attendere l’edizione successiva del corso in modo da poter frequentare gratuitamente la lezione persa.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario saldare l’intera quota dovuta.

Il pagamento della quota di partecipazione va effettuato all’iscrizione, tassativamente entro le date indicate, a mezzo:

  • bonifico bancario sul conto corrente presso Unicredit intestato all’Associazione Culturale OASI IBAN IT 46 Y 02008 30414 000003027343 (ATTENZIONE: bonifici con beneficiario Durga o Topos o altro saranno respinti dalla banca),

  • di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino, dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle 19,00, oppure in altri momenti su appuntamento al 335/7513020, tramite pagamento:

✓ in contanti,
✓ POS (solo Bancomat, no carte di credito),
✓ assegno bancario.

Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.

ABBIGLIAMENTO
Non è richiesto un abbigliamento particolare.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
L’attività di formazione di Durga è erogata dall’Associazione Culturale Oasi che organizza attività didattiche rivolte agli associati: frequentare la Formazione Professionale di DURGA prevede necessariamente l’adesione all’Associazione Culturale Oasi. L’iscrizione e il tesseramento sono gratuiti.
La tessera di adesione è gratuita, senza scadenza ed include una copertura assicurativa per danni di Responsabilità Civile causati ai soci da negligenze della struttura o del personale (ma non per infortuni generici).
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Numero minimo di iscritti per l’avvio del corso: 7. Numero massimo di partecipanti: 20.
N.B. La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
Solo in caso di gravi e documentati motivi di salute che obblighino l’iscritto all’interruzione del corso, sarà possibile riaccedere al corso successivamente, senza oneri e nella misura di quanto non usufruito.
In caso di eventuale non attivazione del corso, la quota versata sarà restituita per intero.
Con l’iscrizione al corso e l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.