Scuola Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche

Scuola per Operatore in
PSICOGENEALOGIA JUNGHIANA E COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE®

Ente Formativo SIAF n° SC-69/11
Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi erogati
Formazione riconosciuta dall’IEPA – Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint-Laurent-du-Var, Francia

Maura Saita Ravizza

Il momento adatto per influenzare il carattere di un bambino è all’incirca
cento anni prima della sua nascita.
William Ralph Inge

LA PSICOGENEALOGIA E LA SCUOLA DI MAURA SAITA RAVIZZA

Il termine Psicogenealogia è un neologismo usato per la prima volta contemporaneamente da Jodorowsky e da Anne Ancelin Schützenberger, ma sarà poi Anne Ancelin a farlo conoscere in tutto il mondo.
La Psicogenealogia aiuta tramite l’uso del genosociogramma (o albero psicogenealogico) a comprendere cosa sia avvenuto senza essere stato risolto, nella storia passata della famiglia d’origine e che si ripercuote ora nella vita dei discendenti.
Elaborato e codificato da Anne Ancelin Schützenberger, la Psicogenealogia viene praticata diffusamente in Francia a partire dagli anni ’80 e riconosciuta come un efficace e attuale metodo di aiuto in larga diffusione in Europa.

Riassumendo la psicogenealogia è:

  • Una teoria sulla trasmissione transgenerazionale dei traumi e delle problematiche familiari.
  • Un metodo per conoscere le proprie radici e se stessi.
  • Una tecnica per scoprire da dove vengano certe difficoltà che si ripetono nella famiglia.
  • L’analisi applicata alla genealogia: capire le problematiche e i nodi psichici degli antenati aiuta a comprendere meglio che non ci sono “colpe” ma che ognuno ha fatto quello che ha potuto, con quello che a sua volta ha ricevuto, per riuscire a non soccombere agli eventi.
  • Un approccio che permette una presa di coscienza delle dinamiche generazionali e delle ripetizioni di scenario per essere più liberi nelle nostre scelte di vita. Come si spiega che, senza saperlo, facciamo le stesse cose che hanno fatto i nostri antenati? E che delle volte passiamo in posti che non conosciamo ma dove abbiamo l’impressione di essere già stati?

L’APPROCCIO JUNGHIANO

La differenza tra l’approccio di Anne Ancelin e quello junghiano di Maura Saita Ravizza è che quest’ultimo dà molta importanza all’inconscio collettivo, luogo della psiche dove sono presenti anche le memorie dei nostri antenati, e alle sincronicità, fatti che sono in relazione a-casuale con la psiche umana.
Maura Saita Ravizza, psicoterapeuta e psicoanalista clinica certificata dall’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var, unisce, per prima ed in modo originale, l’approccio transgenerazionale con il pensiero di Jung, integrando differenti metodi e strumenti utili alla comprensione e al superamento dei problemi trasmessi dagli antenati.
Formata alla Psicogenealogia di Anne Ancelin e alle Costellazioni Familiari di Bert Hellinger, Maura Saita Ravizza ha fatto una sintesi di questi due metodi, creando il metodo delle Costellazioni Psicogenealogiche®, che utilizzano l’analisi transgenerazionale come strumento di comprensione e la messa in scena della famiglia, a partire dalla generazione in cui si è creato il problema, al fine di realizzare degli atti simbolici utili al superamento delle disfunzioni familiari, potenziando le caratteristiche di questi due efficaci metodi.

Questo nuovo approccio ha permesso la nascita della Scuola di Psicogenealogia Junghiana, diretta dalla stessa Maura Saita Ravizza.

  ANNUALE/Facilitatore IEPA

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ESENTE IVA / FATTURA CON IVA
La quota di partecipazione va intesa come contributo associativo a fronte di Ricevuta esente IVA; chi avesse necessità di Fattura, può averla, considerando che alla quota andrà aggiunta l’IVA del 22%.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario:

  • fornire due fototessere
  • aver sostenuto il colloquio motivazionale
  • saldare l’intera quota dovuta (secondo il prospetto pagamenti prescelto).

Il pagamento della quota di partecipazione va effettuato all’iscrizione, tassativamente entro le date indicate, a mezzo:

  • bonifico bancario sul conto corrente presso Unicredit intestato all’Associazione Culturale OASI IBAN IT 46 Y 02008 30414 000003027343 (ATTENZIONE: bonifici con beneficiario Durga o Topos o altro saranno respinti dalla banca),

  • di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino, dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle 19,00, oppure in altri momenti su appuntamento al 335/7513020, tramite pagamento:

✓ in contanti,
✓ POS (solo Bancomat, no carte di credito),
✓ assegno bancario.

Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.

LEZIONI PERSE

Al fine dell’ottenimento dei riconoscimenti previsti, le assenze saranno recuperate con una seduta individuale di 1h30 per ogni seminario perso. I recuperi saranno da concordarsi con la Docente e fruiti nel suo studio di via Gropello a Torino al prezzo di Euro 70,00 l’uno.
In alternativa a questa prassi, è possibile attendere l’edizione successiva del corso in modo da poter frequentare gratuitamente la lezione persa.

ABBIGLIAMENTO
Non è richiesto un abbigliamento particolare.

REGISTRAZIONI
La registrazione audio/video delle lezioni è vietata.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
L’attività di formazione di Durga è erogata dall’Associazione Culturale Oasi che organizza attività didattiche rivolte agli associati: frequentare la Formazione Professionale di DURGA prevede necessariamente l’adesione all’Associazione Culturale Oasi. L’iscrizione e il tesseramento sono gratuiti.
La tessera di adesione è gratuita, senza scadenza ed include una copertura assicurativa per danni di Responsabilità Civile causati ai soci da negligenze della struttura o del personale (ma non per infortuni generici).
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Numero minimo di iscritti per l’avvio del corso: 7. Numero massimo di partecipanti: 20.
N.B. La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
Solo in caso di gravi e documentati motivi di salute che obblighino l’iscritto all’interruzione del corso, sarà possibile riaccedere al corso successivamente, senza oneri e nella misura di quanto non usufruito.
In caso di eventuale non attivazione del corso, la quota versata sarà restituita per intero.
Con l’iscrizione al corso e l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.

OBIETTIVO DELLA FORMAZIONE ANNUALE
L’avvicinamento al metodo della Psicogenealogia Junghiana partendo da zero con una frequenza strutturata e importante ma allo stesso tempo con una durata non troppo impegnativa.
Al tempo la formazione di Facilitatori in Psicogenealogia Junghiana tramite la conoscenza teorica della materia e l’acquisizione delle sue tecniche, allo scopo di poterle integrare con le proprie competenze professionali già acquisite nell’ambito della propria Professione d’Aiuto già avviata.
Fornire le competenze per l’accompagnamento dei propri clienti ad elaborare e comprendere il proprio albero psicogenealogico e le proprie eredità familiari attraverso lo studio delle teorie della trasmissione transgenerazionale della Psicogenealogia e l’apprendimento dell’uso dello strumento del genosociogramma.

PER CHI?
Un percorso di studio aperto a tutti in quanto non sono richiesti prerequisiti.
Adatta a Counselors, Psicologi, Operatori Olistici, Terapeuti ed in generale ai Professionisti della Relazione di Aiuto che desiderino accrescere le proprie competenze introducendo le tecniche della Psicogenealogia all’interno dei propri protocolli di sostegno.

STRUTTURA DEL CORSO

Scuola Annuale
80 ore in aula / 1 Giornata al mese per 10 mesi
Pratica in Supervisione / Discussione della Tesi

ATTESTATI E RICONOSCIMENTI
La Formazione annuale in Psicogenealogia Junghiana di Maura Saita Ravizza è riconosciuta dall’IEPA – Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint- Laurent-du-Var, Francia.

Maura Saita Ravizza

Maura Saita Ravizza

Direttrice Didattica

Scuola di Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche®

Maura Saita Ravizza è Psichothérapeute certificata presso l’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var (Nizza-Francia).
Formazione in Psicogenealogia a Nizza presso Cathy Damiano, allieva di Anne Ancelin Schützenberger.
Ha seguito una formazione in costellazioni familiari con Farida Bennet (Francia) e ulteriori approfondimenti con Bert Ulsamer e  Ur sula Franke.
Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari secondo il metodo simboloimmaginale, certificazione riconosciuta da AISCOM, associazione italo-svizzera di Counseling.
Psico-analista clinica, certificata Iepa, Francia, ha seguito il corso intensivo di counseling strategico in azione, presso lo Strategic  Therapy Center di Giorgio Nardone.
Autrice del libro Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari Ed. Psiche2, alla sua 2° edizione e Psicogenealogia e segreti di famiglia Ed. Mursia.
E’ Trainer SIAF e Responsabile Didattico della Scuola per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Durga.

AMMISSIONE
L’ammissione avviene previo colloquio motivazionale e risposta a breve questionario, versamento della quota prevista, adesione all’Associazione Oasi (gratuita) da farsi online QUI.

PREREQUISITI
Nessuno.

CONTENUTI
La Psicogenealogia è un metodo di indagine che riguarda i nessi e le ripetizioni tra le storie degli antenati e quelle dei loro successori.
Lo strumento che viene usato per mettere alla luce questi legami è il genosociogramma, sorta di albero genealogico commentato.
Lealtà invisibili, sindromi di anniversario, bambini di sostituzione, gemello morto in utero, nevrosi di classe, cripte e fantasmi psichici (metafore di segreti portatori di sofferenze nei discendenti), sono eventi che sono stati analizzati approfonditamente da studiosi e sperimentatori.
La formazione affronta le teorie che sono state elaborate per spiegare il ripetersi di fatti ed eventi traumatici accaduti molto tempo prima nella vita degli antenati, nel presente delle persone, e che non hanno potuto essere elaborati.
Insegna l’utilizzo del genosociogramma come strumento di analisi e accompagnamento valido per qualsiasi relazione di aiuto e proporre degli atti simbolici riparatori che possano aiutare tutto il sistema familiare.

PROGRAMMA
✓ Psicogenealogia
✓ Inconscio individuale e collettivo
✓ Campi morfici
✓ Psicogenealogia pratica: il genosociogramma.
✓ Mito familiare
✓ Lealtà invisibili Boszormenyi-Nagy
✓ Esclusione dal sistema familiare (capro espiatorio)
✓ Anne Ancelin Schutzenberger- Sindrome di anniversario.
✓ Segreti di famiglia
✓ Elaborazione del lutto
✓ Bambino di sostituzione
✓ Cripta e fantasmi psichici (N. Abrahams, M.Törok)
✓ Resistenze al cambiamento
✓ Costellazione gemello morto in utero
✓ Sindrome di Gisant
✓ Il progetto senso
✓ Nevrosi di classe
✓ Analisi dei genosociogrammi portati dai partecipanti
✓ Blasone familiare
✓ Progetto senso
✓ Costellazioni Psicogenealogiche in seduta individuale

CONCLUSIONE
TESI/La Scuola Annuale si completa con la discussione di una breve tesi (tesina) con la presentazione di un caso pratico di psicogenealogia (genosociogramma) esposto dall’inizio (incipit, genesi dell’incontro, presentazione del problema, analisi verbale-non verbale, obiettivo, ecc) alla conclusione (genosociogramma completo, descrizione e analisi degli atti simbolici).
Il caso che sarà oggetto della tesina verrà concordato in partenza con la Docente .
TUTORING-SUPERVISIONE/Nel prezzo della Scuola sono comprese 6 ore totali di Supervisione. Eventuali sessioni aggiuntive della durata di 1h30 e presso lo studio della docente, in Via Gropello a Torino, sono possibili al prezzo di Euro 70,00/l’una.
ESPOSIZIONE DELLA TESI/La discussione delle breve tesi verrà concordata con la Docente.

Iscrizione alla Scuola Annuale
Gratis
Nota bene, in caso di successivo passaggio alla Triennale, la quota di iscrizione (Euro 120,00) è dovuta.

Libretto Scuola
Euro 10,00
Facoltativo.

Scuola Annuale
Euro 1.990,00
Da pagarsi in 10 rate

Scuola Annuale scontata per rata unica
Euro 1.740,00
Da pagarsi entro il 1/4/16

2016/2017

Sabato 23 Aprile

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 21 Maggio

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 18 Giugno

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 09 Luglio

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 10 Settembre

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 08 Ottobre

Psicogenealogia Junghiana/Sindrome del Gemello Scomparso

Sabato 12 Novembre

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 10 Dicembre

Psicogenealogia Junghiana/Il Blasone Familiare

Sabato 14 Gennaio

Psicogenealogia Junghiana/Progetto Senso

Sabato 11 Febbraio

Psicogenealogia Junghiana

2017/2018

Sabato 29 Aprile

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 27 Maggio

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 24 Giugno

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 15 Luglio

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 23 Settembre

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 21 Ottobre

Psicogenealogia Junghiana/Sindrome del Gemello Scomparso

Sabato 18 Novembre

Psicogenealogia Junghiana

Sabato 16 Dicembre

Psicogenealogia Junghiana/Il Blasone Familiare

Sabato 14 Gennaio

Psicogenealogia Junghiana/Progetto Senso

Sabato 11 Febbraio

Psicogenealogia Junghiana

  TRIENNALE/Attestato di Qualità SIAF

OBIETTIVO DELLA SCUOLA
La formazione di Operatori Olistici in Psicogenealogia tramite la conoscenza profonda, teorica e pratica della Psicogenealogia Junghiana e delle Costellazioni Psicogenealogiche e l’acquisizione delle loro tecniche, allo scopo di poter condurre in modo efficace e professionale sessioni individuali di aiuto presso propri clienti, nonché di saper avviare in sicurezza ed in modo soddisfacente la propria attività professionale individuale.

PER CHI?
Un percorso di studio pensato per chi, anche partendo da zero, vuole avviare la propria professione di Operatore in Psicogenealogia Junghiana.

STRUTTURA DEL CORSO
Scuola Triennale
452 ore totali
1 Weekend al mese
10 Weekend 1° e 2° anno / 16 Giornate 3° anno

 

Materie d’insegnamento

Docente

Ore

1° ANNO

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

80

10 Sab

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

40

5 Dom

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

40

5 Dom

2° ANNO

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

80

5 WE

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

48

3 WE

Psicodramma analitico junghiano

Marianna Massimello

8

1 Sab

Personalità normale/Personalità patologica

Sonia Dionisi

24

1 Dom
+ 1 WE

3° ANNO

Sviluppare Resistenza

Sonia Dionisi

16

1 WE

Comunicazione Empatica/Carl Rogers

Maura Saita Ravizza

8  1 Sab

Strategie del Setting/Giorgio Nardone

Maura Saita Ravizza 8 1 Sab

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

16

1 WE

Traumi storici  Maura Saita Ravizza

8

1 Sab

Meditazioni collegamento con gli antenati

Maura Saita Ravizza

16

1 We

Branding/Marketing/Web&Social Media/Legale/ Fiscale

Ambra Caramatti/Debora Giarnetti/Amedeo Zoggia

56+4

7 Dom

PRIMO ANNO
Il 1° anno è dedicato allo studio delle teorie che stanno alla base della Psicogenealogia e alle esercitazioni nella pratica del genosociogramma.
Si approfondisce inoltre il pensiero junghiano: gli archetipi che si esprimono attraverso le fiabe e i tarocchi e la sincronicità con I Ching.
Inoltre si studia il Mandala come oggetto flottante, un disegno che, impegnando la parte analogica del cervello, permette di comprendere attraverso un linguaggio non verbale, le difficoltà nelle relazioni familiari. Questo strumento di origini orientali e antiche era utilizzato anche da Jung per ritrovare il proprio benessere personale.

SECONDO ANNO
Il 2° anno è dedicato alle Costellazioni Psicogenealogiche da impiegarsi in sessione individuale. Analogamente a quelle hellingeriane sono una messa in scena della famiglia ma, partendo dall’analisi genealogica è possibile rappresentare più generazioni in modo da potere vivere emozionalmente la situazione che ha provocato il nodo transgenerazionale che pone dei problemi ai discendenti. Inoltre saranno proposti dei laboratori tematici sul genosociogramma per impratichirsi con questo strumento che ci aiuta ad ipotizzare quale è stata la vera storia della famiglia. Si affronteranno i segreti di famiglia, come scoprirli, come affievolirne l’impatto, le adozioni, le genitorializzazioni, le nevrosi di classe. Una giornata sarà dedicata all’introduzione allo psicodramma analitico junghiano, che, diversamente dalle costellazioni familiari mette in scena fatti della vita corrente dove le persone recitano un ruolo assegnato. È un ulteriore comprensione possibile e un eventuale strumento da approfondire. Si daranno gli strumenti per gestire un cliente critico, con personalità considerata non normale, da inviare ad altro professionista e di cui non farsi carico, attraverso lo studio della formazione della personalità in età evolutiva, della personalità normale e della personalità patologica.

TERZO ANNO

Il 3° anno è dedicato ad approfondimenti, laboratori e all’avvio professionale.
Verranno forniti gli strumenti per indagare, comprendere e sviluppare la resilienza, questa capacità che hanno gli esseri umani di superare prove terribili senza venirne annientati. Alcuni fattori di resilienza che hanno avuto gli antenati spiegano come è stato possibile che, per esempio, siano tornati dalle guerre terribili di massacro senza essere completamente disumanizzati.
Si approfondirà anche la comunicazione empatica (di cui si sarà già parlato nel corso di psicogenealogia) nella convinzione profonda che occorra il massimo rispetto per le capacità del cliente di trovare le soluzioni ai problemi. Come diceva Carl Rogers, le persone hanno i problemi ma hanno anche le soluzioni.
Dalla scuola sistemica strategica si evinceranno alcuni importanti elementi di comunicazione analogica e metaforica: l’analogia è un ponte tra conscio e inconscio e aiuta a creare uno spazio di comunicazione profonda che va al di là delle parole e che un buon operatore olistico deve essere in grado di leggere. Saranno affrontati in una giornata anche i traumi storici, sociali come guerre, epidemie, catastrofi naturali che hanno investito le famiglie italiane e che devono essere conosciuti da chi accompagna in un’indagine su più generazioni.
Altre due giornate sono dedicate a sperimentare tecniche di meditazione guidata utili a entrare in contatto con il proprio inconscio familiare.
Infine, in comune con tutti i percorsi di studi di Durga, il modulo professionalizzante START, La Business School di Durga, l’unico percorso in Italia di avvio alla professione specifico per Operatori Olistici e a tutti gli effetti l’elemento caratterizzante della Scuola Durga.
Il modulo condotto da Ambra Caramatti, e integrato dal Legale Debora Giarnetti e dal Commercialista Amedeo Zoggia, accompagna da zero quegli allievi che ancora non sono attivi professionalmente e aiuta a consolidare e a far crescere l’attività chi professionista lo è già.

CONCLUSIONE

TESI/La Triennale si completa con la discussione di una breve tesi (tesina) con la presentazione di un caso pratico di psicogenealogia (genosociogramma) esposto dall’inizio (incipit, genesi dell’incontro, presentazione del problema, analisi verbale-non verbale, obiettivo, ecc) alla conclusione (genosociogramma completo, descrizione e analisi degli atti simbolici).
Il caso che sarà oggetto della tesina verrà concordato in partenza con la Docente.
TUTORING-SUPERVISIONE/La Supervisione non è compresa nel prezzo della Scuola e dovrà essere concordata con la Docente e Responsabile didattica della Scuola. Vedi dettagli in PREZZI.
ESPOSIZIONE DELLA TESI/La discussione delle breve tesi verrà concordata con la Docente
DEONTOLOGIA E ESAME SIAF/L’iscrizione al Registro di Categoria Professionale SIAF degli Operatori Olistici con l’ottenimento dell’Attestato di Qualità del Servizio Professionale Erogato prevede la partecipazione ad una Giornata di Deontologia organizzata in sede con Audit SIAF a cui seguirà una giornata di esame con Commissario Esterno SIAF.

Maura Saita Ravizza

Maura Saita Ravizza

Direttrice Didattica

Scuola di Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche®

Maura Saita Ravizza è Psichothérapeute certificata presso l’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var (Nizza-Francia).
Formazione in Psicogenealogia a Nizza presso Cathy Damiano, allieva di Anne Ancelin Schützenberger.
Ha seguito una formazione in costellazioni familiari con Farida Bennet (Francia) e ulteriori approfondimenti con Bert Ulsamer e  Ur sula Franke.
Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari secondo il metodo simboloimmaginale, certificazione riconosciuta da AISCOM, associazione italo-svizzera di Counseling.
Psico-analista clinica, certificata Iepa, Francia, ha seguito il corso intensivo di counseling strategico in azione, presso lo Strategic  Therapy Center di Giorgio Nardone.
Autrice del libro Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari Ed. Psiche2, alla sua 2° edizione e Psicogenealogia e segreti di famiglia Ed. Mursia.
E’ Trainer SIAF e Responsabile Didattico della Scuola per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Durga.

Marianna Massimello

Marianna Massimello

Docente

Pensiero Junghiano, Sincronicità, Tarocchi, I Ching

E’ laureata in filosofia con indirizzo psicologico presso l’Università di Torino, ha lavorato in campo editoriale per più di trent’anni. Per l’editore Bollati Boringhieri ha tradotto vari testi delle Opere di C. G. Jung tra cui il Mysterium conjunctionis (1989) e il Libro rosso (2010), oltre ad altri scritti di psicoanalisi e di psicologia analitica.
Nel 2012-14 si è specializzata in Psicologia analitica, presso  il C.G. Jung Institut di Zurigo. Da alcuni anni studia la storia dei tarocchi e le loro valenze simboliche, su cui ha scritto anche una tesi durante la formazione zurighese.
Nel 1995, nel suo percorso di crescita personale, ha incontrato lo psicodramma analitico e si è formata come Psicodrammatista presso l’Associazione di psicosomatica Asclepio (Carlo Ruffino ed Elvira Valente) di Torino.
Tiene gruppi di psicodramma, servendosi della fiaba e dei tarocchi come strumento di dialogo sincronico con i vissuti psichici. A Durga conduce il Modulo di Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi e il Modulo di Psicodramma analitico junghiano all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.
E’ Operatrice Olistica iscritta SIAF n° PI1556-OP

Sonia Dionisi

Sonia Dionisi

Docente

Mandala delle Stagioni Familiari

Sonia Dionisi è Psicologa del lavoro e delle organizzazioni, laureata presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma.
Psicoterapeuta in approccio Sistemico Familiare diplomatasi presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia, Sonia Dionisi ha prodotto un importante lavoro di ricerca applicata per la creazione di un nuovo strumento in terapia sistemica presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia: Il Mandala delle stagioni/Cicli di vita familiari.
Docente remoto in Master Risorse Umane, presso LOL in collaborazione con l’Università degli Studi di Ferrara.A Durga conduce il Modulo de Il Mandala delle stagioni all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

Andrea Turrin

Andrea Turrin

Docente

Costellazioni Psicogenealogiche®

Laureato in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Genova, Andrea ha lavorato nel settore del welfare sociale e scolastico, sia pubblico che privato, occupandosi di infanzia, adolescenti in difficoltà, disagio mentale e tossicodipendenze.
Incontra le Costellazioni Familiari nel 2005, come tappa del suo percorso personale, e decide di formarsi professionalmente in questo campo.
Segue la Formazione di Base con Barbara Navala Jansch, quella Avanzata con Bertold Ulsamer e ulteriori approfondimenti con Georg Senoner, presso l’istituto “Il Tao delle Costellazioni Sistemiche” di Bologna, in cui diventa assistente nel corso di Formazione di Base in Costellazioni Familiari.
Andrea Turrin conduce seminari di gruppo e sedute individuali di Costellazioni Familiari per affrontare e trovare soluzioni, mediante questo procedimento scenico, a difficoltà e malesseri, sia personali, sia legati all’influenza che può avere avuto su di noi la storia della nostra famiglia e le difficoltà che i nostri antenati hanno incontrato nelle loro esistenze.
A Durga conduce il Modulo di Costellazioni Psicogenealogiche all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

Ambra Caramatti

Ambra Caramatti

Docente

Personal Branding, Marketing, Web & Social Media/SIAF N° LO1947P-OP

Ambra Caramatti è consulente marketing per aziende e professionisti che operano nell’ambito del benessere  e della crescita personale. Nel corso della sua carriera è infatti riuscita a coniugare le sue due passioni: quella per il marketing, che l’ha portata a laurearsi in economia, e quella per le discipline bio-naturali che l’ha portata  a diplomarsi come naturopata. Accanto all’attività di consulenza Ambra tiene corsi di marketing per operatori olistici e formatori che vogliono individuare la strategia migliore per far fiorire la propria attività in modo pratico, semplice e in linea con le proprie passioni e il proprio carattere. Dice sempre che per farcela “non servono grandi acrobazie ma i giusti passi”.
Affianca a questa attività di marketing le consulenze di naturopatia e alimentazione naturale.

Debora Giarnetti

Debora Giarnetti

Docente

Aspetti legali della Professione Olistica

E’ Avvocato Civilista iscritta all’Albo del Foro di Torino, opera in proprio dal 2002 occupandosi principalmente di Diritto del Lavoro e Diritto di Famiglia, Diritto Commerciale con particolare attenzione alle tematiche delle Associazioni.
Collabora attivamente con l’Associazione del Tribunale dei Diritti del Malato.
Parallelamente alla professione d’avvocato, Debora esercita da qualche anno attività in ambito olistico come Professionista e Formatrice, con il Theta Healing, il Channeling medianico, le attivazioni di Energia Angelica e Arcangelica, le Tecniche di Riequilibrio Energetico e la Riflessologia Plantare.

Amedeo Zoggia

Amedeo Zoggia

Docente

Aspetti fiscali della Professione Olistica

Giovane ed esperto Commercialista abilitato dal 2006.
Ha lo studio ad Orbassano, uno scooter bianco che gli amplifica il raggio d’azione e la predilezione per Skype ed Internet, il che completa la sua capacità di comunicazione.
Vicino per natura al ‘mondo olistico’, è appassionato da sempre di Kungfu e Qigong, futuro Operatore Tuinà, ha una moglie che insegna Yoga Kundalini, segue un’ASD di Operatori Olistici, collabora con un Co-Working cittadino ed ha parecchi clienti in quest’ambito, sia liberi professionisti che associati.
Questa specializzazione lo porta ad essere informato degli aspetti tipici di questo specifico settore e sempre aggiornato su norme ed opportunità che lo coinvolge.

Iscrizione alla Scuola Triennale
Euro 120,00
Da pagarsi al momento dell’iscrizione e del colloquio di ammissione.

Scuola Triennale
Euro 6.600,00*
Da pagarsi in 30 rate/10 rate annuali pari a Euro 220,00 al mese

Scuola Triennale scontata per rata unica annuale
Euro 6.000,00*
Da pagarsi in 3 rate di 2.000,00 Euro ad ogni inizio anno scolastico

*Supervisione
La Supervisione per la stesura della tesi è a parte e va concordata con Maura Saita Ravizza.
Indicativamente possono essere considerate sufficienti 6 ore di supervisione al costo totale di Euro 280,00 da pagarsi direttamente alla docente e da effettuarsi presso lo studio della docente, in Via Gropello a Torino.
Eventuali ulteriori sessioni della durata di 1h30 sono possibili al prezzo di Euro 70,00/l’una.

ATTESTATI E RICONOSCIMENTI
I singoli Moduli rilasciano Attestato di Partecipazione.

SIAF
Durga ha scelto SIAF (Società Italiana Armonizzatori Familiari, Counselor, Counselor Olistici e Operatori Olistici) il più importante circuito italiano per Operatori Olistici e Counselors: la nostra Scuola è un Ente di Formazione iscritto con codice SC 69/11 nell’Elenco Nazionale S.I.A.F. degli Enti Formativi per la qualità della formazione erogata, valida per l’inserimento dei propri studenti nel Registro di categoria professionale degli Operatori Olistici e per l’ottenimento dell’Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi erogati. Aderire al circuito SIAF significa per gli Operatori accedere ad importanti opportunità di formazione e riconoscimento in Italia e in Europa, con ECP riconosciuti su tutto il territorio italiano, anche fuori dal circuito SIAF, il che comporta la piena libertà della scelta della Formazione Continua.

ECP
La maggior parte dei Moduli è riconosciuto SIAF e rilascia ECP.
Gli ECP vengono rilasciati al termine di ogni singolo Modulo se la frequenza non è inferiore al 95% e al superamento del test finale, con almeno l’80% di risposte corrette.

RICHIESTA ECP
Gli ECP vanno richiesti al momento dell’iscrizione con il pagamento di Euro 5,00. Richieste successive non verranno accolte.

DIVENTARE OPERATORE OLISTICO PROFESSIONISTA
La discussione con esito positivo della tesina finale permette di accedere alla Giornata di Deontologia e all’Esame finale che saranno organizzati in sede direttamente da SIAF.
Il corsista potrà a questo punto ottenere l’Attestazione di Qualità di Operatore Olistico Kinesiologico rilasciata da SIAF, richiedendo l’iscrizione al Registro degli Operatori Olistici.
SIAF è la Società Italiana Armonizzatori Familiari, Counselor, Counselor Olistici e Operatori Olistici, l’associazione di categoria italiana che iscrive i Professionisti che ne abbiano i requisiti nel Registro di Categoria Professionale degli Operatori Olistici, come prevede la Legge n° 4/2013 che disciplina le cosiddette Professioni non Organizzate.
La pratica di attestazione di qualità e di iscrizione al Registro viene effettuata direttamente dal corsista che, in tempo per l’esame finale, viene messo nella condizione di presentare a SIAF la richiesta di iscrizione. L’iscrizione al Registro degli Operatori Olistici è a pagamento e ha validità annuale: il versamento delle quote annuali successive sarà a cura diretta dell’Operatore Olistico, a partire dall’anno successivo il Diploma. Il mantenimento della Attestazione di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi erogati di Operatore Olistico prevede un obbligo di Formazione Continua Permanente a pagamento da scegliersi nell’ampio Circuito Europeo di ECP con sede a Bruxelles, CEPRAO. Anche Durga propone molti corsi riconosciuti SIAF/CEPRAO per il rilascio degli ECP.

AMMISSIONE
L’ammissione avviene previo colloquio motivazionale e risposta a breve questionario (con due fototessera e Curriculum di studi e professionale), versamento della quota prevista, adesione all’Associazione Oasi (gratuita) da farsi online QUI.

PREREQUISITI
Maggior età e Diploma di Scuola Secondaria di Primo Grado.

GRUPPO B – 2015/2017

2° ANNO/Maggio 2016 – Marzo 2017

WE 14/15 Maggio

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 4/5 Giugno

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 16/17 Luglio

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 24/25 Settembre

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 22/23 Ottobre

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 19/20 Novembre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

WE 17/18 Dicembre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

WE 28/29 Gennaio

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

Sabato 25 Febbraio

Psicodramma analitico junghiano

Marianna Massimello

Domenica 26 Febbraio

Personalità normale/patologica

Sonia Dionisi

WE 18/19 Marzo

Personalità normale/patologica

Sonia Dionisi

3° ANNO/Aprile 2017 – Dicembre 2017

WE 23/24 Aprile

Sviluppare Resilienza

Sonia Dionisi

Sabato 20 Maggio

Comunicazione empatica

Maura Saita Ravizza

Sabato 3 Giugno

Strategie del Setting

Maura Saita Ravizza

Sabato 8/9 Luglio

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

Sabato 7 Ottobre

Traumi Storici

Maura Saita Ravizza

Sabato 4/5 Novembre

Meditazioni collegamento con gli antenati

Maura Saita Ravizza

Le lezioni di START (56 ore/7 Giornate) possono essere fruite scegliendo fra le due edizioni annuali, primaverile e autunnale.

La Giornata di Deontologia e l’Esame SIAF vengono calendarizzate in accordo con le necessità didattiche, il più possibile immediatamente dopo la conclusione delle lezioni.

GRUPPO C – 2016/2018

1° ANNO/Aprile 2016 – Febbraio 2017

WE 23/24 Aprile

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 21/22 Maggio

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 18/19 Giugno

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 09/10 Luglio

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 10/11 Settembre

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 08/09 Ottobre

S

Psicogenealogia Junghiana/Sindrome del Gemello Scomparso

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 12/13 Novembre

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 10/11 Dicembre

S

Psicogenealogia Junghiana/Il Blasone Familiare

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 14/15 Gennaio

S

Psicogenealogia Junghiana/Progetto Senso

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 11/12 Febbraio

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

2° ANNO/Aprile 2017 – Febbraio 2018

WE 1/2 Aprile

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 6/7 Maggio

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 10/11 Giugno

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 1/2 Luglio

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 9/10 Settembre

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE 14/15 Ottobre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

WE 11/12 Novembre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

WE 9/10 Dicembre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

Sabato Gennaio

Psicodramma analitico junghiano

Marianna Massimello

Domenica Gennaio

Personalità normale/patologica

Sonia Dionisi

WE Febbraio

Personalità normale/patologica

Sonia Dionisi

3° ANNO/Aprile 2018 – Novembre 2018

WE Aprile

Sviluppare Resilienza

Sonia Dionisi

Sabato Maggio

Comunicazione empatica

Maura Saita Ravizza

Sabato Giugno

Strategie del Setting

Maura Saita Ravizza

WE Luglio

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

Sabato Ottobre

Traumi Storici

Maura Saita Ravizza

WE Novembre

Meditazioni collegamento con gli antenati

Maura Saita Ravizza

Le lezioni di START (56 ore/7 Giornate) possono essere fruite scegliendo fra le due edizioni annuali, primaverile e autunnale.

La Giornata di Deontologia e l’Esame SIAF vengono calendarizzate in accordo con le necessità didattiche, il più possibile immediatamente dopo la conclusione delle lezioni.

GRUPPO D – 2017/2019

1° ANNO/Aprile 2017 – Febbraio 2018

WE 29/30 Aprile

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 27/28 Maggio

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 24/25 Giugno

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 15/16 Luglio

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 23/24 Settembre

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi

Marianna Massimello

WE 21/22 Ottobre

S

Psicogenealogia Junghiana/Sindrome del Gemello Scomparso

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 18/19 Novembre

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 16/17 Dicembre

S

Psicogenealogia Junghiana/Il Blasone Familiare

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 14/15 Gennaio

S

Psicogenealogia Junghiana/Progetto Senso

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

WE 11/12 Febbraio

S

Psicogenealogia Junghiana

Maura Saita Ravizza

D

Mandala delle stagioni familiari

Sonia Dionisi

2° ANNO/Aprile 2018 – Febbraio 2019

WE Aprile

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE  Maggio

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE  Giugno

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE  Luglio

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE  Settembre

Costellazioni Psicogenealogiche

Andrea Turrin

WE  Ottobre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

WE  Novembre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

WE  Dicembre

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

Sabato Gennaio

Psicodramma analitico junghiano

Marianna Massimello

Domenica Gennaio

Personalità normale/patologica

Sonia Dionisi

WE Febbraio

Personalità normale/patologica

Sonia Dionisi

3° ANNO/Aprile 2019 – Novembre 2019

WE DATA Aprile

Sviluppare Resilienza

Sonia Dionisi

Sabato Maggio

Comunicazione empatica

Maura Saita Ravizza

Sabato Giugno

Strategie del Setting

Maura Saita Ravizza

WE Luglio

Laboratori di Psicogenealogia

Maura Saita Ravizza

Sabato Ottobre

Traumi Storici

Maura Saita Ravizza

WE Novembre

Meditazioni collegamento con gli antenati

Maura Saita Ravizza

Le lezioni di START (56 ore/7 Giornate) possono essere fruite durante i tre anni di studio, scegliendo fra le due edizioni annuali, primaverile e autunnale.

La Giornata di Deontologia e l’Esame SIAF vengono calendarizzate in accordo con le necessità didattiche, il più possibile immediatamente dopo la conclusione delle lezioni.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ESENTE IVA / FATTURA CON IVA
La quota di partecipazione va intesa come contributo associativo a fronte di Ricevuta esente IVA; chi avesse necessità di Fattura, può averla, considerando che alla quota andrà aggiunta l’IVA del 22%.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario:

  • fornire due fototessere
  • aver sostenuto il colloquio motivazionale
  • saldare l’intera quota dovuta (secondo il prospetto pagamenti prescelto).

Il pagamento della quota di partecipazione va effettuato all’iscrizione, tassativamente entro le date indicate, a mezzo:

  • bonifico bancario sul conto corrente presso Unicredit intestato all’Associazione Culturale OASI IBAN IT 46 Y 02008 30414 000003027343 (ATTENZIONE: bonifici con beneficiario Durga o Topos o altro saranno respinti dalla banca),

  • di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino, dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle 19,00, oppure in altri momenti su appuntamento al 335/7513020, tramite pagamento:

✓ in contanti,
✓ POS (solo Bancomat, no carte di credito),
✓ assegno bancario.

Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.

LEZIONI PERSE

La Formazione prevede un massimo di assenza pari a circa il 5% (24 ore totali), assenze superiori devono essere recuperate secondo modalità da concordare col singolo docente.
Eventuali assenze dai seminari di Psicogenealogia Junghiana (80 ore) sono escluse dal conteggio del 5%: saranno da recuperare obbligatoriamente tramite una seduta individuale di 1h30 per ogni seminario perso. I recuperi saranno da concordarsi con la Docente e fruiti nel suo studio di via Gropello a Torino al prezzo di Euro 70,00 l’uno. In alternativa a questa prassi, è possibile attendere l’edizione successiva del corso in modo da poter frequentare gratuitamente la lezione persa.

ABBIGLIAMENTO
Non è richiesto un abbigliamento particolare.

REGISTRAZIONI
La registrazione audio/video delle lezioni è vietata.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
L’attività di formazione di Durga è erogata dall’Associazione Culturale Oasi che organizza attività didattiche rivolte agli associati: frequentare la Formazione Professionale di DURGA prevede necessariamente l’adesione all’Associazione Culturale Oasi. L’iscrizione e il tesseramento sono gratuiti.
La tessera di adesione è gratuita, senza scadenza ed include una copertura assicurativa per danni di Responsabilità Civile causati ai soci da negligenze della struttura o del personale (ma non per infortuni generici).
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Numero minimo di iscritti per l’avvio del corso: 7. Numero massimo di partecipanti: 20.
N.B. La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
Solo in caso di gravi e documentati motivi di salute che obblighino l’iscritto all’interruzione del corso, sarà possibile riaccedere al corso successivamente, senza oneri e nella misura di quanto non usufruito.
In caso di eventuale non attivazione del corso, la quota versata sarà restituita per intero.
Con l’iscrizione al corso e l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.

  FRUIZIONE A MODULI/ECP

OBIETTIVO DELLA FRUIZIONE A MODULI
E’ ammessa la frequentazione ai singoli Moduli allo scopo di poter ampliare le proprie conoscenze e competenze secondo il proprio personale progetto didattico. Non sono previsti riconoscimenti professionalizzanti.
La fruizione dei singoli Moduli può interessare anche chi deve mantenere la propria Formazione Continua, in quanto la maggior parte di essi rilascia ECP.

PER CHI?
I Moduli sono aperti a tutti, anche solo agli appassionati e non vi sono prerequisiti. Solo il Modulo di Costellazioni richiede la conoscenza della Psicogenealogia Junghiana. Nel caso può essere richiesto un colloquio con Maura Saita Ravizza.

LEZIONI PERSE
Ai fini ECP è possibile effettuare un massimo di assenza pari a circa il 5%, viceversa, assenze superiori devono essere recuperate secondo modalità da concordare con la docente.
Non è richiesto il recupero assenze a chi non è interessato agli ECP. Le lezioni perse non sono recuperabili anche se pagate. In via di cortesia è ammesso il recupero della lezione persa in occasione di un’edizione successiva. Nel caso in cui non si dovesse ripresentare un’edizione successiva, il cliente non ha nulla da pretendere dall’Associazione Culturale Oasi.

ATTESTATI
Quando previsto viene rilasciato Attestato comprovante l’ottenimento degli ECP, previo test di verifica.

QUANDO
Vedi singoli calendari

PSICOGENEALOGIA JUNGHIANA
Maura Saita Ravizza
80 ore/50 ECP
Euro 1.600,00
/ in 10 rate
Euro 1.440,00/ in rata unica

SINDROME DEL GEMELLO SCOMPARSO
Maura Saita Ravizza
Workshop – 8 ore/6 ECP
Euro 120,00

BLASONE FAMILIARE
Maura Saita Ravizza
Seminario esperienziale – 8 ore/6 ECP
Euro 120,00

PROGETTO SENSO
Maura Saita
Seminario esperienziale – 8 ore/6 ECP
Euro 120,00

Maura Saita Ravizza

Maura Saita Ravizza

Direttrice Didattica

Scuola di Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche®

Maura Saita Ravizza è Psichothérapeute certificata presso l’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var (Nizza-Francia).
Formazione in Psicogenealogia a Nizza presso Cathy Damiano, allieva di Anne Ancelin Schützenberger.
Ha seguito una formazione in costellazioni familiari con Farida Bennet (Francia) e ulteriori approfondimenti con Bert Ulsamer e  Ur sula Franke.
Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari secondo il metodo simboloimmaginale, certificazione riconosciuta da AISCOM, associazione italo-svizzera di Counseling.
Psico-analista clinica, certificata Iepa, Francia, ha seguito il corso intensivo di counseling strategico in azione, presso lo Strategic  Therapy Center di Giorgio Nardone.
Autrice del libro Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari Ed. Psiche2, alla sua 2° edizione e Psicogenealogia e segreti di famiglia Ed. Mursia.
E’ Trainer SIAF e Responsabile Didattico della Scuola per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Durga.

PENSIERO JUNGHIANO, SINCRONICITÀ, I CHING, TAROCCHI
Marianna Massimello
40 ore/30 ECP
Euro 600,00/ in 4 rate
Euro 540,00/ in rata unica

Marianna Massimello

Marianna Massimello

Docente

Pensiero Junghiano, Sincronicità, Tarocchi, I Ching

E’ laureata in filosofia con indirizzo psicologico presso l’Università di Torino, ha lavorato in campo editoriale per più di trent’anni. Per l’editore Bollati Boringhieri ha tradotto vari testi delle Opere di C. G. Jung tra cui il Mysterium conjunctionis (1989) e il Libro rosso (2010), oltre ad altri scritti di psicoanalisi e di psicologia analitica.
Nel 2012-14 si è specializzata in Psicologia analitica, presso  il C.G. Jung Institut di Zurigo. Da alcuni anni studia la storia dei tarocchi e le loro valenze simboliche, su cui ha scritto anche una tesi durante la formazione zurighese.
Nel 1995, nel suo percorso di crescita personale, ha incontrato lo psicodramma analitico e si è formata come Psicodrammatista presso l’Associazione di psicosomatica Asclepio (Carlo Ruffino ed Elvira Valente) di Torino.
Tiene gruppi di psicodramma, servendosi della fiaba e dei tarocchi come strumento di dialogo sincronico con i vissuti psichici. A Durga conduce il Modulo di Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi e il Modulo di Psicodramma analitico junghiano all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.
E’ Operatrice Olistica iscritta SIAF.

MANDALA DELLE STAGIONI FAMILIARI
Sonia Dionisi
40 ore/30 ECP
Euro 650,00
/ in 4 rate
Euro 590,00/ in rata unica

Sonia Dionisi

Sonia Dionisi

Docente

Mandala delle Stagioni Familiari

Sonia Dionisi è Psicologa del lavoro e delle organizzazioni, laureata presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma.
Psicoterapeuta in approccio Sistemico Familiare diplomatasi presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia, Sonia Dionisi ha prodotto un importante lavoro di ricerca applicata per la creazione di un nuovo strumento in terapia sistemica presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia: Il Mandala delle stagioni/Cicli di vita familiari.
Docente remoto in Master Risorse Umane, presso LOL in collaborazione con l’Università degli Studi di Ferrara.A Durga conduce il Modulo de Il Mandala delle stagioni all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE
Andrea Turrin
80 ore/50 ECP
Euro 1.200,00/ in 6 rate
Euro 1.080,00/ in rata unica

PREREQUISITI
I primi 4 Weekend sono aperti a tutti previo colloquio motivazionale con Maura Saita Ravizza. Il 5° e l’ultimo Weekend è accessibile solo a chi abbia frequentato il Modulo di Psicogenealogia Junghiana di Maura Saita Ravizza (80 ore) o equivalente, a discrezione del Direttore Didattico Maura Saita Ravizza.

Andrea Turrin

Andrea Turrin

Docente

Costellazioni Psicogenealogiche®

Laureato in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Genova, Andrea ha lavorato nel settore del welfare sociale e scolastico, sia pubblico che privato, occupandosi di infanzia, adolescenti in difficoltà, disagio mentale e tossicodipendenze.
Incontra le Costellazioni Familiari nel 2005, come tappa del suo percorso personale, e decide di formarsi professionalmente in questo campo.
Segue la Formazione di Base con Barbara Navala Jansch, quella Avanzata con Bertold Ulsamer e ulteriori approfondimenti con Georg Senoner, presso l’istituto “Il Tao delle Costellazioni Sistemiche” di Bologna, in cui diventa assistente nel corso di Formazione di Base in Costellazioni Familiari.
Andrea Turrin conduce seminari di gruppo e sedute individuali di Costellazioni Familiari per affrontare e trovare soluzioni, mediante questo procedimento scenico, a difficoltà e malesseri, sia personali, sia legati all’influenza che può avere avuto su di noi la storia della nostra famiglia e le difficoltà che i nostri antenati hanno incontrato nelle loro esistenze.
A Durga conduce il Modulo di Costellazioni Psicogenealogiche all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

PSICODRAMMA ANALITICO JUNGHIANO
Marianna Massimello
8 ore
Euro 150,00

Marianna Massimello

Marianna Massimello

Docente

Pensiero Junghiano, Sincronicità, Tarocchi, I Ching

E’ laureata in filosofia con indirizzo psicologico presso l’Università di Torino, ha lavorato in campo editoriale per più di trent’anni. Per l’editore Bollati Boringhieri ha tradotto vari testi delle Opere di C. G. Jung tra cui il Mysterium conjunctionis (1989) e il Libro rosso (2010), oltre ad altri scritti di psicoanalisi e di psicologia analitica.
Nel 2012-14 si è specializzata in Psicologia analitica, presso  il C.G. Jung Institut di Zurigo. Da alcuni anni studia la storia dei tarocchi e le loro valenze simboliche, su cui ha scritto anche una tesi durante la formazione zurighese.
Nel 1995, nel suo percorso di crescita personale, ha incontrato lo psicodramma analitico e si è formata come Psicodrammatista presso l’Associazione di psicosomatica Asclepio (Carlo Ruffino ed Elvira Valente) di Torino.
Tiene gruppi di psicodramma, servendosi della fiaba e dei tarocchi come strumento di dialogo sincronico con i vissuti psichici. A Durga conduce il Modulo di Pensiero Junghiano, Sincronicità, I Ching, Tarocchi e il Modulo di Psicodramma analitico junghiano all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.
E’ Operatrice Olistica iscritta SIAF.

SVILUPPARE RESILIENZA
Sonia Dionisi
Sonia Dionisi, Gianna Muzzin, Giuliana Bitelli, Maura Saita Ravizza
16 ore/20 ECP
Euro 260,00

Massimo 10 allievi

Sonia Dionisi

Sonia Dionisi

Docente

Mandala delle Stagioni Familiari

Sonia Dionisi è Psicologa del lavoro e delle organizzazioni, laureata presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma.
Psicoterapeuta in approccio Sistemico Familiare diplomatasi presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia, Sonia Dionisi ha prodotto un importante lavoro di ricerca applicata per la creazione di un nuovo strumento in terapia sistemica presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia: Il Mandala delle stagioni/Cicli di vita familiari.
Docente remoto in Master Risorse Umane, presso LOL in collaborazione con l’Università degli Studi di Ferrara.A Durga conduce il Modulo de Il Mandala delle stagioni all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

LABORATORI DI PSICOGENEALOGIA
Solo per chi ha frequentato le 80 ore di Psicogenealogia Junghiana di Maura Saita Ravizza

Maura Saita Ravizza

4 Weekend/Totale 64 ore

CALENDARIO/Gruppo B
2° Anno

19/20 Novembre 2016
17/18 Dicembre 2016
28/29 Gennaio 2017
3° Anno
DATA Luglio 2017

Prerequisiti: Modulo di Psicogenealogia Junghiana

4 week-end dedicati totalmente alla pratica e al lavoro con il Genosociogramma, 3 in programma al 2° anno e 1 al 3° anno.
Si lavorerà direttamente sugli Alberi Psicogenealogici personali elaborati dagli allievi durante i laboratori e in supervisione su quelli proposti ai propri clienti all’interno delle proprie sessioni. Parte integrante della formazione, i laboratori sono anche un momento di confronto sulle difficoltà e problematiche incontrate nell’affrontare lo strumento del Genosociogramma e gli atti simbolici connessi alle ipotesi elaborate durante la sua stesura. Gli atti simbolici da proporre nelle varie fasi del lavoro verranno studiati e analizzati nelle loro specificità.
Lettere, mandala, blasone familiare, disegno progetto senso, ecc. sono atti simbolici che, come l’inclusione di tutti i membri nel sistema familiare nell’albero psicogenealogico, vanno proposti in rapporto a lutti non elaborati, esclusioni, lealtà, debiti transgenerazionali non conclusi, ma anche in rapporto alle fasi della vita che la persona sta vivendo.
I rituali che vengono proposti devono avere la finalità di onorare gli esclusi, concludere i lutti ancora in sospeso nella storia familiare, superare i blocchi di evoluzione personale derivanti dalla storia familiare.

Euro 250,00 a Weekend
Sconto del 10% se si acquistano tutti insieme

START
Ambra Caramatti/Debora Giarnetti/Amedeo Zoggia
56 ore / 35 ECP
Euro 800,00/ in 4 rate
Euro 720,00/ in rata unica

Ambra Caramatti

Ambra Caramatti

Docente

Personal Branding, Marketing, Web & Social Media

Ambra Caramatti è consulente marketing per aziende e professionisti che operano nell’ambito del benessere e della crescita personale. Nel corso della sua carriera è infatti riuscita a coniugare le sue due passioni: quella per il marketing, che l’ha portata a laurearsi in economia, e quella per le discipline bio- naturali che l’ha portata a diplomarsi come naturopata. Accanto all’attività di consulenza Ambra tiene corsi di marketing per operatori olistici e formatori che vogliono individuare la strategia migliore per far fiorire la propria attività in modo pratico, semplice e in linea con le proprie passioni e il proprio carattere. Dice sempre che per farcela “non servono grandi acrobazie ma i giusti passi”.
Affianca a questa attività di marketing le consulenze di naturopatia e alimentazione naturale.
A Durga conduce il Modulo START all’interno dei vari indirizzi di studio, tra cui quello in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

Debora Giarnetti

Debora Giarnetti

Docente

Aspetti legali della Professione Olistica

E’ Avvocato Civilista iscritta all’Albo del Foro di Torino, opera in proprio dal 2002 occupandosi principalmente di Diritto del Lavoro e Diritto di Famiglia, Diritto Commerciale con particolare attenzione alle tematiche delle Associazioni.
Collabora attivamente con l’Associazione del Tribunale dei Diritti del Malato.
Parallelamente alla professione d’avvocato, Debora esercita da qualche anno attività in ambito olistico come Professionista e Formatrice, con il Theta Healing, il Channeling medianico, le attivazioni di Energia Angelica e Arcangelica, le Tecniche di Riequilibrio Energetico e la Riflessologia Plantare.

Amedeo Zoggia

Amedeo Zoggia

Docente

Aspetti fiscali della Professione Olistica

Giovane ed esperto Commercialista abilitato dal 2006.
Ha lo studio ad Orbassano, uno scooter bianco che gli amplifica il raggio d’azione e la predilezione per Skype ed Internet, il che completa la sua capacità di comunicazione.
Vicino per natura al ‘mondo olistico’, è appassionato da sempre di Kungfu e Qigong, futuro Operatore Tuinà, ha una moglie che insegna Yoga Kundalini, segue un’ASD di Operatori Olistici, collabora con un Co-Working cittadino ed ha parecchi clienti in quest’ambito, sia liberi professionisti che associati.
Questa specializzazione lo porta ad essere informato degli aspetti tipici di questo specifico settore e sempre aggiornato su norme ed opportunità che lo coinvolge.

ECP
Molti Moduli Monotematici rilasciano ECP se la frequenza non è inferiore al 95% e al superamento del test di verifica finale, con almeno l’80% di risposte esatte.

RICHIESTA ECP
Gli ECP vanno richiesto all’atto dell’iscrizione al corso con il versamento di Euro 5,00 per Modulo Monotematico.

VEDI TUTTI GLI ECP

ATTENZIONE!
Le indicazioni relative agli ECP possono variare: ti invitiamo a prendere contatto preventivamente con la Segreteria per la verifica dei programmi e dei dettagli.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ESENTE IVA / FATTURA CON IVA
La quota di partecipazione va intesa come contributo associativo a fronte di Ricevuta esente IVA; chi avesse necessità di Fattura, può averla, considerando che alla quota andrà aggiunta l’IVA del 22%.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario saldare l’intera quota dovuta (secondo il prospetto pagamenti prescelto).

Il pagamento della quota di partecipazione va effettuato all’iscrizione, tassativamente entro le date indicate, a mezzo:

  • bonifico bancario sul conto corrente presso Unicredit intestato all’Associazione Culturale OASI IBAN IT 46 Y 02008 30414 000003027343 (ATTENZIONE: bonifici con beneficiario Durga o Topos o altro saranno respinti dalla banca),

  • di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino, dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle 19,00, oppure in altri momenti su appuntamento al 335/7513020, tramite pagamento:

✓ in contanti,
✓ POS (solo Bancomat, no carte di credito),
✓ assegno bancario.

Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.

LEZIONI PERSE
La Formazione prevede un massimo di assenza pari a circa il 5% (24 ore totali), assenze superiori devono essere recuperate a pagamento secondo modalità da concordare col singolo docente. Solo nel caso del Modulo di Psicogenealogia di Maura Saita Ravizza vanno recuperate tutte le assenze, per cui rimandiamo alla pagina del Modulo.

ABBIGLIAMENTO
Non è richiesto un abbigliamento particolare.

REGISTRAZIONI
La registrazione audio/video delle lezioni è vietata.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
L’attività di formazione di Durga è erogata dall’Associazione Culturale Oasi che organizza attività didattiche rivolte agli associati: frequentare la Formazione Professionale di DURGA prevede necessariamente l’adesione all’Associazione Culturale Oasi. L’iscrizione e il tesseramento sono gratuiti.
La tessera di adesione è gratuita, senza scadenza ed include una copertura assicurativa per danni di Responsabilità Civile causati ai soci da negligenze della struttura o del personale (ma non per infortuni generici).
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Numero minimo di iscritti per l’avvio del corso: 7. Numero massimo di partecipanti: 20.
N.B. La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
Solo in caso di gravi e documentati motivi di salute che obblighino l’iscritto all’interruzione del corso, sarà possibile riaccedere al corso successivamente, senza oneri e nella misura di quanto non usufruito.
In caso di eventuale non attivazione del corso, la quota versata sarà restituita per intero.
Con l’iscrizione al corso e l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.