PSICOGENEALOGIA-JUNGHIANA-MANDALA-STAGIONI-FAMILIARI

Corso monotematico
MANDALA DELLE STAGIONI FAMILIARI©

Modulo parte della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenalogiche®.
Corso monotematico aperto anche a chi non frequenta la Scuola.

Rilascia 30 ECP

OBIETTIVO DEL CORSO

L’apprendimento teorico e pratico dell’impiego del Mandala, uno degli atti simbolici che può essere impiegato nella Psicogenealogia per onorare gli antenati e che lo stesso Jung usava per ritrovare il proprio benessere personale, ovvero quel disegno, l’oggetto flottante, che, impegnando la parte analogica del cervello, aiuta a comprendere le difficoltà nelle relazioni familiari attraverso un linguaggio non verbale.

PER CHI?

Parte integrante della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche®, questo Modulo è rivolto ad operatori nella relazione di aiuto (già professionisti o in formazione) interessati a conoscere ed apprendere il metodo dell’impiego dello strumento del Mandala delle Stagioni familiari come oggetto flottante con i propri clienti all’interno di sessioni individuali di lavoro.
Psicogenealogisti, counselors, coaches, psicologi, terapeuti e in generale ogni professionista della relazione di aiuto può trarre una preziosa opportunità da questo Modulo di Formazione, imparando ad impiegare il Mandala quale atto simbolico riparatore.

PROGRAMMA DEL CORSO

1° Seminario

  • Approccio sistemico relazionale
  • Tecniche dell’approccio Sistemico di S. Minuchin
  • Struttura della famiglia
  • Intuizione e metafora
  • Gli oggetti fluttuanti di P. Caillé
  • Gioco dell’ oca sistemico
  • Obiettivi e prospettive 
  • Lavoro pratico

2° Seminario

  • Revisione primo modulo
  • Gli oggetti fluttuanti P. Caillé
  • Le maschere sistemiche: che cosa sono?
  • Origine e in sistemica
  • Le tecniche delle maschere
  • Modalità di impiego: prima e seconda tappa
  • Obiettivi e prospettive
  • Esempio di maschera sistemica

3° Seminario

  • L’ origine del mandala
  • Il mandala e C. Jung
  • Il mandala nelle diverse culture
  • La simbologia del colore
  • La simbologia della forma
  • La simbologia dei numeri
  • Lavoro pratico

4° Seminario

  • Il mandala delle stagioni familiari©
  • Un nuovo oggetto fluttuante sistemico
  • Origine
  • Modalità d’impiego
  • Obiettivi e prospettive
  • Lavoro pratico

5° Seminario

  • Il metodo
  • L’impiego in sistemica
  • L’impiego in psicogenealogia
  • Lavoro pratico sul proprio genogramma
Sonia Dionisi

Sonia Dionisi

Docente

Mandala delle Stagioni Familiari

Sonia Dionisi è Psicologa del lavoro e delle organizzazioni, laureata presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma.
Psicoterapeuta in approccio Sistemico Familiare diplomatasi presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia, Sonia Dionisi ha prodotto un importante lavoro di ricerca applicata per la creazione di un nuovo strumento in terapia sistemica presso l’Università di Nice-Sophia Antipolis Francia: Il Mandala delle stagioni/Cicli di vita familiari.
Docente remoto in Master Risorse Umane, presso LOL in collaborazione con l’Università degli Studi di Ferrara.
A Durga conduce il Modulo de Il Mandala delle stagioni all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

PREZZO DEL CORSO

 

Quota di partecipazione al corso monotematico
Euro 650,00/ in 4 rate
Euro 590,00/ in rata unica

ATTESTATI E CREDITI
Il Modulo monotematico rilascia 30 ECP.
Sono rilasciati al superamento del test finale, con almeno l’80% delle risposte corrette.
Questo corso rilascia Attestato di Partecipazione Durga.

RICHIESTA ECP
Gli ECP vanno richiesti all’iscrizione con il versamento di Euro 5,00.

VEDI TUTTI GLI ECP

ATTENZIONE!
Le indicazioni relative agli ECP possono variare: ti invitiamo a prendere contatto preventivamente con la Segreteria per la verifica dei programmi e dei dettagli.

Durga ha scelto SIAF, il circuito di riconoscimento di
Counselors e Operatori Olistici più importante e qualificante in Italia.

AMMISSIONE
E’ necessaria l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, gratuita ma obbligatoria da fare online QUI

PREREQUISITI
Non vi sono prerequisiti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ESENTE IVA / FATTURA CON IVA
La quota di partecipazione va intesa come contributo associativo a fronte di Ricevuta esente IVA; chi avesse necessità di Fattura, può averla, considerando che alla quota andrà aggiunta l’IVA del 22%.

LEZIONI PERSE
In caso di assenza è possibile attendere l’edizione successiva del corso in modo da poter frequentare gratuitamente la lezione persa.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario saldare l’intera quota dovuta.

Il pagamento della quota di partecipazione va effettuato all’iscrizione, tassativamente entro le date indicate, a mezzo:

  • bonifico bancario sul conto corrente presso Unicredit intestato all’Associazione Culturale OASI IBAN IT 46 Y 02008 30414 000003027343 (ATTENZIONE: bonifici con beneficiario Durga o Topos o altro saranno respinti dalla banca),

  • di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino, dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle 19,00, oppure in altri momenti su appuntamento al 335/7513020, tramite pagamento:

✓ in contanti,
✓ POS (solo Bancomat, no carte di credito),
✓ assegno bancario.

Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.

ABBIGLIAMENTO
Non è richiesto un abbigliamento particolare.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
L’attività di formazione di Durga è erogata dall’Associazione Culturale Oasi che organizza attività didattiche rivolte agli associati: frequentare la Formazione Professionale di DURGA prevede necessariamente l’adesione all’Associazione Culturale Oasi. L’iscrizione e il tesseramento sono gratuiti.
La tessera di adesione è gratuita, senza scadenza ed include una copertura assicurativa per danni di Responsabilità Civile causati ai soci da negligenze della struttura o del personale (ma non per infortuni generici).
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Numero minimo di iscritti per l’avvio del corso: 7. Numero massimo di partecipanti: 20.
N.B. La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
Solo in caso di gravi e documentati motivi di salute che obblighino l’iscritto all’interruzione del corso, sarà possibile riaccedere al corso successivamente, senza oneri e nella misura di quanto non usufruito.
In caso di eventuale non attivazione del corso, la quota versata sarà restituita per intero.
Con l’iscrizione al corso e l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.