Psicogenealogia-costellazioni-psicogenealogiche-ecp

Corso monotematico
COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE®

Modulo di Formazione parte della Scuola per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche®.
Corso monotematico aperto anche a chi non frequenta la Scuola.

Rilascia 50 ECP

OBIETTIVO DEL CORSO
Fornire le conoscenze necessarie per accrescere la capacità di pensiero sistemico relativamente alle tematiche inerenti l’individuo. Oggetto della formazione sarà l’apprendimento dello strumento della rappresentazione scenica e delle dinamiche di base che costituiscono l’ossatura del metodo delle Costellazioni Familiari, così da poterle utilizzare come rito riparatorio nell’ambito della Psicogenealogia, e come ulteriore opportunità nella relazione di aiuto.

PER CHI?
Le Costellazioni Familiari si sono da subito evidenziate per l’efficacia prodotta dalla potenza della particolare rappresentazione scenica che le costituisce, pur senza la lunga tradizione di altri metodi, ma essendo anzi il frutto di una esperienza recente e ancora in atto.
L’incisività sulle dinamiche di trasformazione e cambiamento personale e sui meccanismi di elaborazione e sopratutto integrazione dei processi individuali, ne hanno decretato il successo ed il loro ampio utilizzo.
Nate come metodo sperimentale e fenomenologico, la prassi delle Costellazioni Familiari ha dato modo di rilevare, con attendibilità, la comunanza umana in merito a processi personali primari e intimi. Tali processi coinvolgono l’individuo in occasione di eventi personali quali i lutti non elaborati, gli aborti, le morti premature, gli abbandoni, ma anche in merito a dimensioni transgenerazionali come le fedeltà alle tematiche familiari, le esclusioni e le coazioni a ripetere di fatti ed eventi traumatici accaduti nelle generazioni precedenti. Tali temi sono oggetto di attenzione e elaborazione in ogni relazione di aiuto e in special modo nel lavoro psicogenealogico ed è in tal senso che può essere utile proporre e poter accompagnare, anche in seduta individuale, i propri clienti attraverso il metodo della messa in scena, che permette di vivere in prima persona la storia del singolo e della famiglia, al fine di superare ostacoli e trovare quiete.
Le Costellazioni Familiari Individuali sono qui proposte in qualità di atto simbolico riparatore per l’elaborazione delle risultanze emerse dallo studio del genosociogramma e al contempo come metodo per il riscontro o la revisione delle ipotesi prodotte dallo stesso lavoro psicogenealogico. Tramite la Costellazione si può proporre un atto valido, come rituale riparatorio, per la riconciliazione con ciò che si è prodotto nel proprio passato e nel proprio albero genealogico.

PROGRAMMA DEL CORSO

Strutturato in 5 Seminari della durata di un fine settimana, il corso è composto da parte teorica, dimostrazione dei modelli, esercizi e pratica.

  • La famiglia d’origine e attuale – Teoria: Le tre “Leggi” delle Costellazioni: l’Ordine, l’Appartenenza, il Dare e ricevere.
  • Il lutto, la morte prematura, l’aborto, donne morte per parto – Teoria: La domanda del cliente e il contatto con il cliente – Psicogenealogia e Costellazioni Familiari
  • Il movimento interrotto – Teoria: I giudizi e il giudice interiore
  • Le calamità naturali, la guerra – Teoria: L’ordine dell’aiutare: Lo spazio interiore del Costellatore e la metaposizione,
  • Il trauma, lo Shock, l’abuso – Teoria: Il rapporto vittima e carnefice
  • Costellazioni psicogenealogiche in seduta individuale
Andrea Turrin

Andrea Turrin

Docente

Costellazioni Psicogenealogiche®

Laureato in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Genova, Andrea ha lavorato nel settore del welfare sociale e scolastico, sia pubblico che privato, occupandosi di infanzia, adolescenti in difficoltà, disagio mentale e tossicodipendenze.
Incontra le Costellazioni Familiari nel 2005, come tappa del suo percorso personale, e decide di formarsi professionalmente in questo campo.
Segue la Formazione di Base con Barbara Navala Jansch, quella Avanzata con Bertold Ulsamer e ulteriori approfondimenti con Georg Senoner, presso l’istituto “Il Tao delle Costellazioni Sistemiche” di Bologna, in cui diventa assistente nel corso di Formazione di Base in Costellazioni Familiari.
Andrea Turrin conduce seminari di gruppo e sedute individuali di Costellazioni Familiari per affrontare e trovare soluzioni, mediante questo procedimento
scenico, a difficoltà e malesseri, sia personali, sia legati all’influenza che può avere avuto su di noi la storia della nostra famiglia e le difficoltà che i nostri antenati hanno incontrato nelle loro esistenze.
A Durga conduce il Modulo di Costellazioni Psicogenealogiche all’interno della Formazione per Operatore in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche di Maura Saita Ravizza.

PREZZO DEL CORSO

 

Quota di partecipazione all’intero Modulo
Euro 1.200,00/ in 6 rate
Euro 1.080,00/ in rata unica

Quota di partecipazione ai primi 4 Weekend
Euro 960,00/ in 5 rate
Euro 864,00/ in rata unica

ATTESTATI E CREDITI
Il Modulo monotematico rilascia 50 ECP.
Sono rilasciati al superamento del test finale, con almeno l’80% delle risposte corrette.
Questo corso rilascia Attestato di Partecipazione Durga.

RICHIESTA ECP
Gli ECP vanno richiesti all’iscrizione con il versamento di Euro 5,00.

VEDI TUTTI GLI ECP

ATTENZIONE!
Le indicazioni relative agli ECP possono variare: ti invitiamo a prendere contatto preventivamente con la Segreteria per la verifica dei programmi e dei dettagli.

Durga ha scelto SIAF, il circuito di riconoscimento di
Counselors e Operatori Olistici più importante e qualificante in Italia.

AMMISSIONE
E’ necessaria l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, gratuita ma obbligatoria da fare online QUI

PREREQUISITI
I primi 4 Weekend sono aperti a tutti previo colloquio motivazionale con Maura Saita Ravizza. Il 5° e l’ultimo Weekend è accessibile solo a chi abbia frequentato il Modulo di Psicogenealogia Junghiana di Maura Saita Ravizza (80 ore) o equivalente, a discrezione del Direttore Didattico Maura Saita Ravizza.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ESENTE IVA / FATTURA CON IVA
La quota di partecipazione va intesa come contributo associativo a fronte di Ricevuta esente IVA; chi avesse necessità di Fattura, può averla, considerando che alla quota andrà aggiunta l’IVA del 22%.

LEZIONI PERSE
In caso di assenza è possibile attendere l’edizione successiva del corso in modo da poter frequentare gratuitamente la lezione persa.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario saldare l’intera quota dovuta.

Il pagamento della quota di partecipazione va effettuato all’iscrizione, tassativamente entro le date indicate, a mezzo:

  • bonifico bancario sul conto corrente presso Unicredit intestato all’Associazione Culturale OASI IBAN IT 46 Y 02008 30414 000003027343 (ATTENZIONE: bonifici con beneficiario Durga o Topos o altro saranno respinti dalla banca),

  • di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino, dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle 19,00, oppure in altri momenti su appuntamento al 335/7513020, tramite pagamento:

✓ in contanti,
✓ POS (solo Bancomat, no carte di credito),
✓ assegno bancario.

Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.

ABBIGLIAMENTO
Non è richiesto un abbigliamento particolare.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
L’attività di formazione di Durga è erogata dall’Associazione Culturale Oasi che organizza attività didattiche rivolte agli associati: frequentare la Formazione Professionale di DURGA prevede necessariamente l’adesione all’Associazione Culturale Oasi. L’iscrizione e il tesseramento sono gratuiti.
La tessera di adesione è gratuita, senza scadenza ed include una copertura assicurativa per danni di Responsabilità Civile causati ai soci da negligenze della struttura o del personale (ma non per infortuni generici).
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Numero minimo di iscritti per l’avvio del corso: 7. Numero massimo di partecipanti: 20.
N.B. La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
Solo in caso di gravi e documentati motivi di salute che obblighino l’iscritto all’interruzione del corso, sarà possibile riaccedere al corso successivamente, senza oneri e nella misura di quanto non usufruito.
In caso di eventuale non attivazione del corso, la quota versata sarà restituita per intero.
Con l’iscrizione al corso e l’adesione all’Associazione Culturale Oasi, si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.