COSTELLAZIONI FAMILIARI
Daniella Conti

Il metodo di gruppo per
vedere ed accogliere gli antichi traumi familiari
e per lasciare il posto ad una relazione d’amore che dona libertà

PROSSIME DATE

Domenica 15 Ottobre 2017
Domenica 25 Febbraio 2018
Domenica 1 Luglio 2018
Orario 10,00/18,30

DANIELLA CONTI
Laurea in lettere e Maïtrise in Italiano, insegnante nei licei di stato per 30 anni, conduttrice radiofonica e redattrice in varie riviste alternative per molti anni.
L’aspirazione verso l’essenziale l’ha guidata presso grandi uomini in oriente e in occidente.
Ha studiato ed insegnato, per oltre vent’anni, le scoperte del Dott. Hamer sulle origini della malattia, associando queste comprensioni alla cultura sistemica e  psicogenealogica: la biopsicosomaticaCrudista da 25 anni, consiglia le associazioni alimentari ed un’alimentazione vivaDopo aver studiato per anni, osservando il lavoro di vari costellatori ed organizzando dei gruppi per loro, si è formata alle Costellazioni Familiari con Marie-Sophie e Bert Hellinger. Ha trovato nelle costellazioni familiari la dimensione collettiva di una vera alchimia trasformatrice ed evolutiva. Propone questo lavoro ovunque ci sia una curiosità ed un’apertura, in Francia ed In Italia.

GIORNATA

70,00

-

15 ottobre 2017
25 febbraio 2018
10 giugno 2018

INDIVIDUALE

90,00

1h30

Dopo almeno una giornata
in gruppo

GIORNATA+INDIVIDUALE

140,00

Risparmi 20,00 Euro



3 GIORNATE

180,00

Risparmi 30,00 Euro

15 ottobre + 25 febbraio
10 giugno
Da acquistare entro il 15/10/17

3 GIORNATE+INDIVIDUALE

230,00

Risparmi Euro 40,00

15 ottobre + 25 febbraio
10 giugno
Da acquistare entro il 15/10/17

Le COSTELLAZIONI FAMILIARI sono il metodo di accompagnamento, indagine e riparazione messo a punto dal filosofo tedesco, teologo e psicanalista junghiano, Bert Hellinger.
Basato sulle Leggi della Transgenerazionalità, indagate anche da Anne Anceline Schünzenberger e ancora prima da Carl Gustav Jung, il metodo di Hellinger prende forma dopo aver assimilato i metodi della terapia sistemica e aver studiato le tradizioni degli Zulù durante le Missioni in Africa.
Per Bert Hellinger, il nostro sistema familiare fa parte integrante della nostra psiche: dagli avi non ereditiamo solo il carattere e il colore degli occhi, anche traumi, vicende dolorose, lealtà familiari e non detti che possono passare di generazione in generazione se non vengono risolte.
Le leggi della Transgenerazionalità indicano che le generazioni successive riprendono i conflitti rimasti in sospeso delle generazioni precedenti, manifestandoli i disagi di natura diversa.
Hellinger parla di irretimento quando l’esistenza delle generazioni successive viene segnata da manifestazioni di disagio di vario tipo (malattie, impossibilità di realizzazione, ripetizione di eventi…): sentimenti, sintomi e situazioni esistenziali difficili possono essere slegati dalla nostra storia personale e dipendere invece da lealtà familiari.

Questo metodo permette di scoprire quegli eventi accaduti ai nostri antenati che, non integrati nel passato, influenzano ora la nostra vita presente. Le Costellazioni permettono di evidenziare quei comportamenti e quei destini tragici dei nostri avi che riproduciamo inconsciamente per amore verso la nostra famiglia d’origine. In questo modo l’emozione non vissuta ha la possibilità di essere ripercorsa, dandoci la possibilità di aprirci ora a quella sofferenza nascosta in altri tempi e facendo ricircolare nuovamente l’amore.
Le Costellazioni ci alleggerisco dai fardelli non nostri e ridanno senso alla direzione da seguire nella vita.

COME FUNZIONA?
Nel gruppo viene scelto per alzata di mano chi desidera mettere in scena la propria costellazione. Esposto il tema da costellare, il costellante viene invitato dal facilitatore a scegliere i rappresentanti dei vari componenti, tra cui sé stesso e a disporli nella stanza. Il costellante assisterà dunque da esterno lo svolgersi della messa in scena, dell’evoluzione e dell’evidenziazione del fatto, riprendendo il suo posto di persona al momento della conclusione della costellazione, per vivere fisicamente la ritrovata armonia sistemica e compiere gli ‘atti riparatori’, costituiti normalmente da frasi rituali di riequilibrio che il facilitatore proporrà.
Non tutti avranno modo di effettuare la propria costellazione, avranno invece tutti l’opportunità di partecipare come attori e come spettatori.

PER CHI?
È un corso aperto a tutti.

Daniella Conti

Daniella Conti

Docente

Facilitatore Costellazioni Familiari

Daniella Conti
Laurea in lettere e Maïtrise in Italiano, insegnante nei licei di stato per 30 anni, conduttrice radiofonica e redattrice in varie riviste alternative per molti anni. L’aspirazione verso l’essenziale l’ha guidata presso grandi uomini in oriente e in occidente.
Ha studiato ed insegnato, per oltre vent’anni, le scoperte del Dott. Hamer sulle origini della malattia, associando queste comprensioni alla cultura sistemicae psicogenealogica:labiopsicosomatica.
Crudista da 25 anni, consiglia le associazioni alimentari ed un’alimentazione viva.
Dopo aver studiato per anni, osservando il lavoro di vari costellatori ed organizzando dei gruppi per loro, si è formata alle Costellazioni Familiari con Marie-Sophie e Bert Hellinger.
Ha trovato nelle costellazioni familiari la dimensione collettiva di una vera alchimia trasformatrice ed evolutiva.
Propone questo lavoro ovunque ci sia una curiosità ed un’apertura, in Francia ed In Italia.

Quota di partecipazione ad
UNA GIORNATA
Euro 70,00

Quota di partecipazione ad
UNA COSTELLAZIONE INDIVIDUALE con Daniella Conti
Euro 90,00 (durata 1h30)
dopo almeno un gruppo

Quota di partecipazione ad
UNA GIORNATA + UNA INDIVIDUALE
Euro 140,00
(risparmi 20,00 Euro)

Quota di partecipazione ad
TRE GIORNATE
Euro 180,00 Euro
(risparmi 30,00 Euro)
da acquistarsi entro il 15/10/17 – Stesso partecipante*

Quota di partecipazione ad
TRE GIORNATE + UNA INDIVIDUALE
Euro 230,00 (risparmi 40,00 Euro)
da acquistarsi entro il 15/10/17 – Stesso partecipante*

*Nel caso di acquisto di 3 GIORNATE a prezzo scontato, se per l’usufrutto del secondo e/o del terzo appuntamento ci si fa sostituire da un’altra persona, verrà richiesta la differenza.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al corso è necessario versare l’intera quota dovuta entro le date indicate, a mezzo bonifico bancario sul conto corrente presso Fineco Bank

IBAN  IT84S0301503200000003602343

intestato a Durga Formazione di Valeria Bellesia
o di persona a TOPOS in Via Pinelli 23, Torino su appuntamento al 335/7513020, in contanti o assegno bancario.

MANCATA PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione versata non potrà essere restituita nemmeno parzialmente e per nessun motivo.
In via di cortesia è data la possibilità di partecipare ad un’edizione successiva della stessa attività (non ad attività differenti).
Nel caso in cui non vengano più erogate edizioni successive del corso, o ne vengano cambiati parzialmente i contenuti, il partecipante non ha nulla da pretendere dall’organizzazione.
In alternativa, in caso di impossibilità di partecipazione, può essere comunicato il nominativo di una persona interessata a frequentare al proprio posto, purché la comunicazione avvenga prima dell’inizio del corso.
Nel caso di acquisto di 3 GIORNATE a prezzo scontato, se per l’usufrutto del secondo e/o del terzo appuntamento ci si fa sostituire da un’altra persona, verrà richiesta la differenza.
In caso di eventuale non attivazione della Giornata di Costellazioni, la quota versata sarà restituita per intero.
Data la natura esclusivamente esperienziale, non è possibile organizzare una registrazione della lezione.

ABBIGLIAMENTO
Non è richiesto un abbigliamento particolare.

INFORMAZIONI PRATICHE/CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
Non è richiesto materiale particolare se non quello consueto per prendere appunti. Le registrazioni audio non sono ammesse dati i contenuti intimi e riservati. Non è richiesto un abbigliamento particolare.
Le pause pranzo del corso nel weekend durano circa un’ora e sono autogestite: è anche possibile portare del cibo da casa e consumarlo in aula. Le iscrizioni si chiudono all’eventuale raggiungimento del numero limite di partecipanti. Il posto sarà tenuto occupato solo in presenza del saldo.
Il corso sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
N.B. I contenuti e il calendario possono subire variazioni per cause impreviste. In questo caso sarà nostra premura avvisare tempestivamente i partecipanti.
Con l’iscrizione al corso, si accettano implicitamente tutte le regole qui elencate.